dome, rome

di Jenny Güemez

I musei hanno sempre facilitato il processo di insegnamento e apprendimento, grazie alla loro caratteristica universale di risorsa culturale e come uno strumento efficace per facilitare l’espansione dell’istruzione.

Nello stesso tempo, grazie ad un ampio raggio di opportunità promosso dalle comunità di istruzione  il pubblico riesce a rimanere aggiornato sulle varie eredita’ culturali e storiche.

Ci sono circa 60.000 musei al mondo, secondo l’Associazione Internazionale dei Musei , censiti dall’UNESCO. Molti musei sono aperti online e consentono l’accesso via app alle loro stanze e mostre, in modo da promuovere “visite e tour virtuali” a milioni di persone.

Molti musei offrono attività pedagogiche, quali eventi e conferenze con esperti in diverse aree di conoscenza quali arte, storia, storia naturale del pianeta, archeologia, monografie, scienza e tecnologia, oltre ad altri campi di conoscenza e di insegnamento.

L’italiano, lingua parlata oggi da 69 milioni di persone in 33 Paesi diversi, inaugurerà il suo Museo nel Complesso di Santa Maria Novella a Firenze nel 2021.

Per ora, i musei riportati qui di seguito sono gia’ operativi per i loro tour online:

 Gli Uffizi a Firenze.

La “Nascita di Venere” di Sandro Botticelli, la “Venere  di Urbino” dipinta da Tiziano o “L’Annunciazione” di Leonardo da Vinci sono solo tre degli esempi di espressione artistica esibiti in questo Palazzo, adibito a Museo nel 1560 per ospitare i lavori acquisiti dalla famiglia dei Medici  fino al 17.o secolo, durante il Rinascimento italiano nell’Europa Occidentale. www.uffizi.it     www.virtualuffizi.com

I Musei Vaticani a  Roma.

La contemplazione e il dettaglio della cappella Sistina nel Palazzo Apostolico, con il suo soffitto creato e dipinto da Michelangelo, e’ uno dei lavori esibiti nel suo “tour virtuale” chiamato “Collezioni”. E’ un’esperienza meravigliosa, cosi’ come tanti altri artisti in mostra in musei, giardini e nei musei delle ville Pontificie che fanno parte del gruppo dei Musei Vaticani, l’eredita’ della chiesa Cattolica e del mondo. www.museivaticani.va

Galleria Nazionale d’Arte Moderna a Roma.

L’”Ercole e Lica” di Antonio Canova, le “Ninfee rosa” di Claude Monet e la “Arlesiana” di  Vincent Van Gogh sono alcune delle molte opere che fanno parte di questo Museo di Arte Moderna e Contemporanea. Questo museo e’ stato aperto nel 1883 per raccogliere le testimonianze dell’espressione artistica dell’Italia appena unificata e comprende lavori del 20.o secolo.

www.lagallerianazionale.com

Comments are closed.